PRIMO SOCCORSO
CON FERITI

FERITI IN UN INCIDENTE STRADALE

Per legge, chi assiste come testimone ad un incidente stradale deve avvisare le autorità chiamando il 118 e ad attendere l’arrivo dei soccorsi senza allontanarsi (altrimenti si possono configurare gli estremi del reato di omissione di soccorso).
È importantissimo, però, sapere cosa fare ma, soprattutto, cosa non fare, per evitare di peggiorare la situazione.

COSA NON FARE

  • Non dare medicinali, effettuare diagnosi o seguire manovre superiori alle proprie capacità e di competenza medica
  • Non somministrare liquidi
  • Non spostare l’infortunato a meno che non esistano gravi motivi per farlo
  • Non lasciare l’infortunato da solo fino a che non verrà affidato a persone competenti
  • Non farsi prendere dal panico
  • Non mettere a rischio la propria vita
  •  Non considerare morto l’infortunato (solo un medico può constatare la morte)

COSA FARE

  • Accertarsi che la scena sia sicura
  • Cercare di capire la dinamica dell’incidente e cosa è successo (fare delle foto)
  • Allontanare le persone non indispensabili o che possono essere d’intralcio per creare spazio all’infortunato ed i soccorritori
  • Valutare la natura e l’entità del malessere e soprattutto la presenza e l’efficienza delle funzioni vitali (coscienza, respiro, attività cardiaca)
  • Rassicurare l’infortunato, se cosciente (soccorso psicologico)
  • Evitare commenti sul suo stato, anche se sembra incosciente
  • Chiamare il pronto intervento (118), specificando chiaramente il luogo dell’evento
  • Praticare le manovre previste per l’urgenza e/o per la gravità del caso, anche con attivazione di manovre per la rianimazione cardio-polmonare, se ritenute necessarie dalla centrale operativa 118
  • Se la situazione non è urgente, fare il minimo possibile
  • Porre l’infortunato nella posizione di attesa più idonea

Sede e riferimenti

CONTATTI

STUDIO S.P. S.R.L.

 ORARI

lunedì – venerdì:
8:30 – 12:00; 15:00 – 19:00

STUDIO S.P.

Via Gramsci, 53
30035 – Mirano (VE)

Se necessitate di assistenza in merito ad infortunistica stradale potete scrivere via mail: g.scolaro@studio-sp.net

Potete altresì compilare con i vostri dati il form di questa pagina, oppure contattarci ai recapiti indicati di seguito.

Sapremo darvi una risposta rapida ed esauriente al più presto.

Sede

Via A. Gramsci, 53
30035 – Mirano (VE)

TELEFONO